EVENTI E NOVITA' SUL SITO

HOME
2005 2006 2007 2008 2009 2010
2011 2012 2013 2014 2015 2016
2017 2018 2019

02/04/2019:
Ancora un altro restauro nella chiesa S.Maria del Popolo: questa volta si tratta della statua di San Francesco di Paola, opera in legno del XVII secolo, proveniente dall'omonimo ex Convento situato nella zona Acquaro, a ridosso del Calvario.
Diverse sono le opere oggi conservate nella predetta chiesa del Centro Storico che provengono da quel Convento: i Confessionali, il Pulpito datato 1742, il Coro ligneo a 15 stalli del XVIII sec.
Riporto integralmemte la descrizione della statua fatta dal belvederese Mauro D'Aprile:
"Per ricchezza di espressione Ŕ una fra le pi¨ eleganti della Calabria. Fu concepita in occasione dell'apertutura del Convento dei Minimi, costruito a Belvedere a ridosso del 600, regnanti i Carafa. Molto probabilmente, anche questa Statua fu una donazione della moglie di Carlo Carafa, come il Crocifisso, la Madonna delle Grazie e le 4 statue fiamminghe presenti a Belvedere, delle quali il San Giuseppe, il San Vincenzo e il Gruppo della Annunciazione sono le pi¨ accreditate. Non a caso anche la Vergine di Bonifati fu una donazione dei Principi che al palazzo del Capo avevano la residenza estiva".
r
19/01/2019:
Il Comune di Belvedere Marittimo si Ŕ aggiudicato, all'asta telematica del Tribunale di Paola (CS), i 2/3 della proprietÓ del suo Castello. Il restante terzo era stato giÓ oggetto di preliminare di vendita stipulato con gli eredi Spinelli. Nei prossimi mesi si completerÓ l'iter dell'asta con l'acquisizione definitiva; il costo complessivo, al lordo anche delle spese dell'asta, dovrebbe aggirasi intorno ai 535.000 euro.
Come giÓ alcuni sanno, Ŕ in preparazione, a cura del realizzatore e ideatore di questo sito www.belvederemarittimo.com, un lavoro di ricerca e studi sulla storia del Castello di Belvedere che dovrebbe vedere la luce nel 2020-2021.

06/01/2019:
La statua raffigurante la Madonna dei Fratelli, opera in legno di ignoto scultore del XVIII secolo, Ŕ stata restaurata. L'icona, conservata nella Chiesa del SS.Crocifisso, Ŕ stata presentata ai cittadini e fedeli nella Chiesa di S.Maria del Popolo.
HOME