EVENTI E NOVITA' SUL SITO

HOME
2005 2006 2007 2008 2009 2010
2011 2012 2013 2014 2015 2016
2017 2018

17/12/2010: Durante la notte del 16/12/2010 ha nevicato sul Centro Storico. Stamane Belvedere Marittimo era tutta imbiancata:
non accadeva dal 10 gennaio 1985.

27/09/2010:
E' di qualche settimana fa la polemica su una scuola di Adro in provincia di Brescia cosparsa di centinaia di simboli della "Rosa celtica" chiamata anche "Fiore a sei petali", "Rosa dei pastori", "Rosa carolingia" e, da qualche decennio, "Sole delle alpi".
Una facile ricersa su internet ci permette di sapere che questo simbolo in Italia compare per la prima volta in Toscana, su una tomba funeraria etrusca del VII secolo a.C. e in Puglia. Si trova anche in Campania e in molti paesi europei, in Egitto, in Cina, in Marocco, in India, in Turchia....
Belvedere ne ha un esemplare scolpito sull'arco di un portale del 1880 nel cuore del suo centro storico (vedi foto qui a fianco).
Pure segnaliamo che nella vicinissima Cirella ne troviamo due incise sul portale della chiesa di S.Maria dei Fiori -anno 1637- (www.cirellapoint.it).

04/09/2010:
L'anno 1091 scolpito su una pietra di forma ovale attualmente posta sul portale della chiesa di S.Giacomo, nel centro storico, è realizzazione coeva o postuma? Clicca qui per saperne di più.

28/07/2010:
Belvedere Foto Tour raggiunge quota 50.000 visitatori a partire dal 14/10/1999 quando è avvenuta la registrazione e l'introduzione in home page del contatore di visitatori.
Grazie a tutti!
27/06/2010:
2010:
La Guida Blu 2010 di Legambiente, giunta alla decima edizione, assegna a Belvedere Marittimo 3 VELE, 3 STELLE all'ambiente e 3 PETALI ai servizi:
è un buon riconoscimento se rapportato a quello ottenuto negli anni precedenti e dai paesi limitrofi.
Le località che quest'anno hanno ottenuto il riconoscimento delle 5 STELLE sono: Ostuni (Brindisi), Capalbio (Grosseto), Castiglione della Pescaia (Grosseto), Nardò (Lecce), Otranto (Lecce), Capraia Isola (Livorno), Santa Marina Salina (Messina), Posada (Nuoro), Baunei (Ogliastra), Bosa (Oristano), Pollica (Salerno), Riomaggiore (La Spezia) e Noto (Siracusa).
---------------------------------------------
Il punteggio massimo è costituito da 5 VELE insieme a
5 STELLE per la qualità dell'ambiente (AMBIENTE, paesaggio naturale, costiero, urbano, stato integrità),
5 PETALI per la qualità dell'accoglienza (SERVIZI, capacità ricettiva, servizi turistici, mobilità, ciclo rifiuti: smaltimento, raccolta differenziata, ciclo acque: qualità acqua erogata, traffico e rumore),
SIMBOLO ONDE (MARE E SPORT, è presente in quelle località migliori per pulizia del mare e delle spiagge, presenza spiagge libere),
SIMBOLO CASTELLO (NON SOLO MARE, per le località che offrono anche luoghi di interesse storico-culturale, musei, siti archeologici, artigianato di qualità),
SIMBOLO BOLLICINE (SUB, presenza di fondali particolarmente interessanti per ricchezza ittica e faunistica, presenza relitti),
SIMBOLO DISABILE (SERVIZI PER DISABILI, per quelle località che hanno servizi per disabili come, ad esempio, rampe d'accesso al mare),
SIMBOLO ALBERO (SOSTENIBILITA' AMBIENTALE, per quei Comuni che nell'ultimo anno hanno promosso iniziative per migliorare la sostenibilità ambientale come piste ciclabili, isole pedonali, trasporti pubblici tra il centro e il mare).

---------------------------------------------
Riportiamo i punteggi attribuiti dalla Guida Blu a Belvedere negli anni precedenti:

2009:
2008:
2007:
2006:
2005:
2004:
2003:
2002:
2001:
2000:
1999: Belvedere M. non è stato esaminato.

(FONTE: www.legambiente.eu)
17/06/2010:
Dopo 10 anni il dominio storico di BelvedereFotoTour, "www.belvederemarittimo.com", verrà affiancato dal dominio italiano "www.belvedere-marittimo.it". Per qualche tempo i due conviveranno, poi si opterà per l'uno o l'altro.
20/06/2010: l'indirizzo www.belvedere-marittimo.it è già disponibile. Clicca qui per accedervi.
08/05/2010:
In occasione del 10° anno era stata annunciata una grossa sorpresa che, per motivi vari, non era stato possibile presentare su queste pagine.
Ora, invece, è in fase di elaborazione: si tratta delle foto, dei video, dei contributi audio e degli scritti di un belvederese d'eccezione che è letteralmente innamorato della sua terra: Antonio Amoroso.
Il materiale a Ns. disposizione è moltissimo e, pertanto, sarà pubblicato su queste pagine gradatamente.
Un immenso ringraziamento all'autore che oggi vive a Castrovillari (CS) e che ci ha concesso l'onore di ospitarlo.

21/05/2010: sono disponibili la Prima (Centro storico e chiese) e Terza Parte (Settimana Santa) di "Paese Mio"
26/05/2010: attivata anche la Seconda Parte (Marina)
28/08/2010: attivata la Quarta e ultima parte (Feste tradizionali)
Clicca qui

25/04/2010:
Aggiornata la pagina sul Castello: vengono raffrontati i beccatelli del coronamento del mastio del Ns. Castello con quelli dei Castelli di Volterra (PI) e Sarzana (SP) nonché con un bastione delle mura di S.Gimignao (SI).
Vai alla pagina del Castello

23/04/2010:
Ipotizzata diversa ubicazione, rispetto a quella tradizionalmente accettata, della Torre del Tirone. Secondo la Ns. ipotesi, infatti, questa torre si trovava o nei pressi di palazzo De Novellis o nella vicina villetta comunale di Capo Tirone e non in piazza Marina (piazza G. Grossi). Vai alla pagina del Castello e delle Torri

20/04/2010:
Alla presenza del vescovo della Ns. diocesi di S.Marco A.- Scalea, Sua Eccelenza Mons. Domenico Crusco e di numerosissimo clero, è avvenuta la consacrazione e dunque anche l'inaugurazione della nuova chiesa Maria SS. del Rosario di Pompei costruita sullo stesso luogo dove sorgeva quella precedente demolita tra la fine di ottobre e gli inizi di novembre 2008.
Durante la cerimonia, il parroco, don Silvio Rumbolo, ha dato la notizia che mentre veniva demolito il vecchio altare maggiore, che è stato comunque ricostruito e riutilizzato anche nella nuova chiesa, è stata rinvenuta una bottiglia con all'interno un documento con una serie di notizie storico-amministrative relative all'epoca della costruzione della chiesa precedente, documento scritto dal precedente parroco Mons. don Erminio Tocci.
In particolare nel documento è riportata la data della seconda domenica d'Avvento del 1964 (13/12/1964) come giorno in cui la chiesa è stata consacrata e inaugurata. Da fonte diversa ("Fasti Archeologici", opera pubblicata a Firenze nel 1958), avevamo la notizia che nel 1956 nelle fondazioni dell'allora nuova chiesa di località Capo Tirone erano stati recuperati alcuni oggetti in terracotta d'epoca greco-romana.
Il giorno della consacrazione
della nuova chiesa
Dobbiamo dunque ipotizzare che la costruzione della chiesa precedente sia iniziata nel 1956 e completata nel 1964, un periodo di tempo sicuramente molto lungo che però può essere giustificato dal rallentamento dei lavori causato proprio da quei ritrovamenti archeologici.
L'idea della bottiglia è stata ripresa anche dall'attuale parroco che ne ha collocata un'altra all'interno del nuovo altare maggiore con notizie simili ma ovviamente relative alla data del 20 aprile 2010.
Alle ore 20.21 le campane della nuova chiesa suonano per la prima volta mentre all'interno vengono accese tutte le luci, eventi che segnano il momento dell'avvenuta consacrazione.
La chiesa precedente in un video
del sig. Gino Passalacqua

10/04/2010:
La pagina "Saluti da" è stata aggiornata con l'inserimento di nuove cartoline: ora in totale sono 129 cartoline. Clicca qui

01/04/2010:
Arricchita la pagina degli artisti con alcune opere di Luigi Impieri. Vai alla pagina degli artisti


30/01/2010:
EXPO DELL'AMORE, dall'11 al 14 febbraio 2010 sul Lungomare di Belvedere Marittimo si svolgerà la prima edizione di "EXPO DELL'AMORE" una manifestazione con sfilate di moda, stand, spettacoli, fuochi pirotecnici. L'evento è stato organizzato e promosso dall'Associazione Risorse Mediterranee che ha la sua sede in Belvedere M.mo.
Per conoscere il programma ed avere maggiori informazioni consulta il sito www.expodellamore.it

23/01/2010:
Come avevamo annunciato un mese fa, su questo sito PER LA PRIMA VOLTA IN ASSOLUTO è possibile ascoltare alcuni brani tratti dall'opera Jone di Errico Petrella. Clicca qui

13/01/2010:
Belvedere Foto Tour si arricchisce di un ulteriore approfondimento: la pagina dei ritrovamenti archeologici. Clicca qui

05/01/2010:
HOME PAGE nuova. Completamente rifatta la home page del sito. Quella precedente era stata pubblicata per la prima volta a febbraio 2008. L'aggiornamento verrà completato fra qualche giorno.


HOME