JONE: brano n.3

Durata del brano 1min 50sec


Scena quarta dell'atto quarto.
Giungono Jone e Arbace.

(squillo di trombe dal Circo)
Jone: Ah! (con grido disperato)
Arbace: Tremar ti veggo!... impreca a me ancor nell'ira estrema.
Jone: Dei, pietà!
Arbace: Di me tu pria l'abbi o Jone... Sarai mia? Un accento... hai tempo ancora... Sarai mia?... rispondi...
Jone: No!... No!...
Arbace: Il volesti... ebben, ch'ei mora! Vendicato almen sarò!
Ritorno
Home
IMPORTANTE: In caso di problemi verificare che sia installato Quick Time e che gli MP3 siano gestiti da questo programma. Per fare ciò aprire Quick Time Player, dal menù Modifica selezionare Preferenze e poi Preferenze di Quick Time; dopo di ché nella scheda Browser cliccare su Impostazioni MIME e nella finestra "Seleziona i tipi MIME che desideri vengano gestiti dal plug in di Quick Time" clicca sul segno "+" che si trova a sinistra di MP3 e poi mettere il segno di spunta su "Audio MP3"; quindi cliccare su OK, Applica, OK.